Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Alienazione Parentale, cos’è la terapia della minaccia?

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La c.d. “terapia della minaccia” nei confronti dei bambini nei casi di alienazione parentale: bisogna costringerli a voler bene e ad accettare il genitore rifiutato, ricorrendo anche alle minacce.

alienazione parentaleSe non incontri il genitore che rifiuti, ci saranno serie conseguenze


Non va bene che non vuoi incontrare tuo padre/tua madre
Non andiamo d’accordo così
Devi incontrarlo/a
Se non incontri il genitore che rifiuti, il Giudice punirà l’altro genitore
Se non incontri il genitore che rifiuti, saremo costretti a trasferirti in casa famiglia

Al peggio non c’è mai fine:

Le cose che hai detto su tuo padre/tua madre non sono vere, devi convincerti che sei stato plagiato
Il tuo rifiuto è immotivato per questo devi voler bene a tuo padre/tua madre
Devi imparare a relazionarti con lui/lei
Devi volergli bene
Lui/lei ti vuole bene, non ti stai comportando bene
Quello che dici di lui/lei non è vero, fidati, noi sappiamo qual è la verità

Immaginiamo, solo per un attimo, un bambino di 7, 8, 9 anni che subisce tutto questo durante i famigerati “incontri protetti”.

E’ questa, in pratica e in sintesi, la c.d. “terapia della minaccia” nei confronti dei bambini nei casi di alienazione parentale: bisogna costringerli a voler bene e ad accettare il genitore rifiutato, ricorrendo anche alle minacce.

Quando non c’è un modello, quando è assente una chiara metodologia, quando non si ha piena contezza del fenomeno dell’alienazione parentale, ma, soprattutto, quando si ritiene erroneamente che un soggetto (adulto o minorenne) possa cambiare idea con la costrizione, questi possono essere i risultati.

Rispetto, autodeterminazione, dignità, volontà vengono spazzati via durante gli “incontri protetti” in cui emerge un’impostazione adultocentrica, tralasciando i bisogni del figlio. Su quest’ultimo, infatti, ricade la responsabilità del cambiamento: è lui che deve modificare il distorto convincimento che ha del genitore rifiutato e del genitore preferito.

Si ritiene, ancora nel 2019, che facendo incontrare il bambino una volta a settimana per un’ora il genitore rifiutato, utilizzando anche la “terapia della minaccia”, le relazioni disfunzionali possano risolversi. Per magia, non per metodologia.

 

Tratto da “Psicologia Giuridica” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

APC - Associazione di Psicologia Cognitiva

Specializzarsi in Psicoterapia: APC - Associazione di Psicologia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ROMA Viale Castro Pretorio, 116 - 00185LECCE Via Bonaventura Mazzarella, 25 - 73100; VERONA Vicolo Ghiaia, 7...

leggi tutto...

CeRP - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicoanalitico

 Specializzarsi in Psicoterapia: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicoanalitico Orientamento: Psicoanalitico e psicodinamicoSede legale: Via L. Marchetti, 9 – 38100 TRENTOSede didattica: Via L. Marchetti, 9 – 38100 TRENTOContatti:...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

Tags: scuole di psicoterapia, sindrome da alienazione parentale, terapia della minaccia

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni