Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Chi sono gli Incel

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia e caratteristiche di un movimento estremista che fonda le sue basi sulla frustrazione sessuale maschile.

chi sono gli incelA chiusura del suo lunghissimo e inquietante manifesto/autobiografia, My Twisted World, il ventiduenne Elliot Rodger scriveva: “In un mondo ideale, la sessualità non esisterebbe. Dovrebbe essere fuorilegge. In un mondo senza sesso, l’umanità sarebbe pura e civilizzata. Gli uomini crescerebbero in salute, senza doversi preoccupare di simili atti barbarici. Tutti gli uomini crescerebbero liberi e uguali, perché nessuno sperimenterebbe i piaceri del sesso che ad altri sono negati… Per abolire completamente il sesso, le donne stesse dovrebbero essere abolite”.

In questo sogno di dominazione maschilista, Rodger immaginava campi di concentramento dove le donne sarebbero state rinchiuse, per essere inseminate artificialmente al solo scopo di procreare senza alcun atto sessuale, almeno fintanto che non fosse scoperto un modo per fare a meno anche dei loro ovuli e dei loro uteri. Dopodiché, sarebbero state lasciate morire di fame.

Sarebbe facile liquidare tutto questo come la fantasia di una mente malata, se non fosse che il 23 maggio 2014 Elliot Rodger uccise sei suoi coetanei e ne ferì più o meno gravemente altri quattordici nel corso di quello che definì il “Giorno del Castigo” a Isla Vista, in California, prima di togliersi la vita.

Lo scorso 24 aprile il venticinquenne canadese Alex Minassian, a bordo di un furgone, ha investito e ucciso dieci giovani e ferito altre quindici persone subito dopo aver proclamato, su Facebook, la sua “fedeltà” al “Supremo Gentiluomo Elliot Rodger” e aver incitato alla Ribellione degli Incel (che sta per involuntarily celibate, involontariamente celibe).

Quando si è scoperto che l’attentatore – che è stato catturato – non era un lupo solitario dell’ISIS, ma un giovane autoctono con verosimili disturbi mentali, tutti hanno tirato un sospiro di sollievo. Nulla di più sbagliato.

 

Tratto da “Il Tascabile” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Scuola di Formazione di Psicoterapia ad indirizzo Dinamico

 Specializzarsi in Psicoterapia: Scuola di Formazione di Psicoterapia ad Indirizzo Dinamico Orientamento: Psicoanalitico - PsicodinamicoSede centrale: Via G.R. Curbastro, 29/B - 00149 ROMASedi periferiche: Piazzale Cesare Battisti, 10 - 47921 Rimini Via...

leggi tutto...

Il Ruolo Terapeutico di Genova - Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica

Specializzarsi in Psicoterapia: Il Ruolo Terapeutico di Genova - Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica Orientamento: PsicodinamicoSede centrale: Via XX settembre 32/5 – 16121 GENOVAContatti: Tel. e Fax. 010 4074044; Cell. Dott.ssa Rita...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

Tags: scuole di psicoterapia, chi sono gli incel, movimento estremista, frustrazione sessuale maschile

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni