Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Come rendere utile la solitudine.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
“Finché riusciamo a fare quello che dovremmo fare – cioè a mantenere i contatti con le persone – il senso di isolamento è una cosa positiva”

solitudine isolamentoDi questi tempi, nel mondo della psicologia si parla molto della solitudine. Ormai è argomento di così tanti studi, articoli e conferenze che a volte vorremmo veder sparire chi la studia e starcene un po’ in pace per conto nostro.

Forse sapete già che la solitudine può essere letale: è legata alle malattie cardiache, all’insonnia e alla depressione, ed è un indicatore migliore dell’obesità di una possibile morte prematura.

Ma la nuova teoria sul senso di isolamento è che, in dosi modeste, dovremmo accoglierlo con gioia.

“Finché riusciamo a fare quello che dovremmo fare – cioè a mantenere i contatti con le persone – il senso di isolamento è una cosa positiva”, spiega la psicologa tedesca Maike Luhmann, “perché è un segnale inviato dalla nostra psiche per avvertirci che qualcosa non funziona”.

È un “sistema d’allarme biologico” che si è evoluto nel corso dei millenni e ci avverte che stiamo raggiungendo un livello di isolamento potenzialmente pericoloso.

È vero che oggi i pericoli legati all’isolamento sono minori: un londinese senza amici non rischia di morire di fame, o di essere sbranato, come poteva accadere a un cacciatore-raccoglitore senza amici nella preistoria.

Ma c’è un motivo per cui il senso di isolamento ci fa stare così male.

 

Articolo tratto da “Internazionale” – Prosegui nella lettura dell’articolo


 

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Interattivo - Cognitiva

Orientamento: Orientamento costruttivista/Orientamento cognitivoSede: Via Giovanni Savelli 86, PadovaContatti: tel/fax 049 7808204  cell. 349 3457626Riconoscimento: La Scuola di Psicoterapia Interattivo Cognitiva di Padova è riconosciuta dal MIUR con D.M. del...

leggi tutto...

Il Ruolo Terapeutico di Genova - Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica

Specializzarsi in Psicoterapia: Il Ruolo Terapeutico di Genova - Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica Orientamento: PsicodinamicoSede centrale: Via XX settembre 32/5 – 16121 GENOVAContatti: Tel. e Fax. 010 4074044; Cell. Dott.ssa Rita...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline


 

Tags: scuole di psicoterapia, psicologia., solitudine, isolamento

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni