Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

Creata al MIT un'intelligenza artificiale che predice la depressione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I ricercatori del MIT hanno sviluppato un modello di Intelligenza artificiale (IA) basata sulla rete neurale che potrebbe predire la depressione in base all'individuazione di schemi vocali derivanti da trascrizioni audio e di testo di persone intervistate affette da depressione.

creata al mit un intelligenza artificiale che predice la depressioneLa depressione è uno dei disturbi più comuni a livello globale che ha un impatto sulla vita di oltre 300 milioni di persone e circa 800.000 suicidi all'anno, secondo le stime dell'Organizzazione Mondiale della Sanità del Marzo 2018.

Diagnosticare la depressione può essere uno sforzo impegnativo e complesso. Secondo la Mayo Clinic, i sintomi della depressione variano ed i clinici possono utilizzare un esame fisico, test di laboratorio, questionari di valutazione psichiatrica e i criteri dell'attuale DSM-5, al fine di determinare una diagnosi di depressione.

Per un professionista della salute mentale, porre le domande giuste e interpretare le risposte è un fattore chiave nella diagnosi.

Ma cosa accadrebbe se una diagnosi potesse essere raggiunta attraverso una conversazione naturale, anziché presumerla da domande e risposte?

Un innovativo gruppo di ricerca del Massachusetts Institute of Technology, meglio conosciuto con l'acronimo MIT, composta da Tuka Alhanal e James Class del Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory, e Mohammad Ghassemi dell'Institute for Medical Engineering and Science, hanno scoperto un modo per rilevare la depressione negli individui attraverso l'identificazione di schemi nella conversazione naturale.

 

Tratto da “Psicologi Italiani” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Istituto Gestalt di Puglia (IGP)

 Specializzarsi in Psicoterapia - Istituto Gestalt di Puglia (IGP) Orientamento: GestaltSede legale: Via De Simone 29, 73010 Arnesano (LE)Sede didattica: Via De Simone 29, 73010 Arnesano (LE)Altre Sedi: Brindisi, BariContatti: Tel.:...

leggi tutto...

Istituto di Gestalt Therapy Kairòs - GTK

 Specializzarsi in Psicoterapia: GTK - Istituto di Gestalt Therapy Kairòs Orientamento: Psicoterapia della GESTALT Sede centrale: via Virgilio, 10 - 97100 RAGUSAAltre Sedi: via Catania, 1 - 00161 ROMAvia Lazzari, 10...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

Tags: scuole di psicoterapia, intelligenza artificiale, predire la depressione

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni