Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Dalla depressione si guarisce nel 70% dai casi. Ma solo se si chiede aiuto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In Italia soffre di depressione maggiore circa il 3 %della popolazione , ma solo la metà di chi ne è affetto la vive come una vera e propria patologia che si può curare.

dalla depressione si guarisceGuarigione non è più una parola tabù, almeno in psichiatria.

È un obiettivo che in molte patologie complesse, come ad esempio nella depressione maggiore, è raggiungibile nella grande maggioranza dei casi.

A fronte delle concrete possibilità di cura esistenti, a livello internazionale, si segnala però un problema fondamentale: il cosiddetto “treatment gap”, ovvero la “distanza” che tuttora esiste fra ciò che potrebbe essere fatto e ciò che realmente si fa per la cura dei disturbi mentali, inclusi quelli più comuni nella popolazione generale (disturbi depressivi e disturbi d’ansia).

Studio internazionale

A dimostrarlo sono i dati di un grande e recentissimo studio internazionale condotto dall’OMS (Thornichroft et al., Brit. J. Psych., 2017) sulla diffusione il trattamento dei disturbi mentali in 21 Paesi del mondo.

Questo studio indica che solo il 23 % delle persone affette da depressione maggiore nei Paesi ad alto reddito (e solo il 2 % in quelli a basso reddito) riceve un trattamento rispondente a criteri minimi di adeguatezza dal punto di vista delle evidenze scientifiche di efficacia.

Quanto all’Italia, nello studio si stima che soffra di depressione maggiore circa il 3 % della popolazione. Circa la metà di queste persone non vive la propria depressione come una patologia da curare, a fronte di una media del 65 % negli altri Paesi paesi ad alto reddito che invece si rivolge al medico.

 

Tratto da “Il Corriere” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS

 Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS Orientamento: Psicoterapia Familiare e RelazionaleSede centrale: Via dei Termini, 6 - 53100 SIENAAltre Sedi: Viale Matteotti, 29 - 58100 GROSSETOContatti:...

leggi tutto...

SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva

Specializzarsi in Psicoterapia: SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ANCONA Via Piave, 14 – 60125GROSSETO Via G. Lanza, 26 – 58100; NAPOLI Via Antonio Cinque, 93/95 –...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, dalla depressione si guarisce, chiedere aiuto

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni