Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Dieta e il peso possono influenzare la risposta al trattamento del disturbo bipolare

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I dati di uno studio clinico hanno dimostrato che il modo in cui le persone rispondono al trattamento per il disturbo bipolare può essere influenzato dal loro peso e dalla qualità generale della loro dieta, compreso il consumo di una dieta ad alto contenuto di alimenti che si ritiene contribuiscano all’infiammazione generale.

dieta e peso trattamento disturbo bipolareQuesti sono i primi risultati, ma se replicati possono significare che il trattamento di alcuni problemi di salute mentale potrebbe beneficiare di consigli dietetici.

Lo studio è stato presentato alla Conferenza ECNP di Barcellona.

Il disturbo bipolare (o “depressione maniacale”) è caratterizzato da episodi di cambiamenti dell’umore che oscilla tra l’essere molto alto e l’essere molto basso, con periodi tra i due estremi.

Il fatto che ci siano due serie opposte di sintomi significa che trovare un trattamento efficace è molto difficile.

Gli attuali farmaci sono più adatti a indirizzare i sintomi della malattia nella fase più alta dell’umore, lasciando una mancanza di trattamento efficace per le persone che hanno episodi depressivi.

Ora un gruppo di scienziati australiani, tedeschi e americani ha dimostrato che chi segue una dieta di alta qualità, una dieta meno infiammatoria e / o ha un BMI basso (indice di massa corporea), può rispondere meglio ad un trattamento nutraceutico aggiuntivo fornito come parte di una sperimentazione clinica.

Tratto da MediMagazine – Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Tags: scuole di psicoterapia, disturbo bipolare, trattamento, dieta e peso

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni