Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Il Parkinson ha origine dall'intestino?

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Un numero sempre più grande di prove collega questa malattia neurodegenerativa al tratto gastrointestinale, indicando vari meccanismi e vie attraverso cui potrebbe aver luogo questo coinvolgimento. Si aprirebbe così la possibilità di nuovi trattamenti terapeutici indirizzati all'intestino invece che al cervello.

parkinson origine nell intestino

La prima prova che l’intestino potrebbe essere coinvolto nel Parkinson è emersa più di 200 anni fa. Nel 1817, il chirurgo inglese James Parkinson riferì che alcuni pazienti con una condizione che chiamava “paralisi agitante” sperimentavano stitichezza.

In uno dei sei casi descritti, il trattamento dei disturbi gastrointestinali sembrava alleviare i problemi legati al movimento associati alla malattia.

Da allora, i medici hanno notato che la stitichezza è uno dei sintomi più comuni del morbo di Parkinson: si manifesta in circa metà degli individui ai quali è stata diagnosticata questa condizione e spesso precede l’insorgenza di disturbi del movimento.

Tuttavia, per molti decenni, la ricerca sul Parkinson si è focalizzata sul cervello. Gli scienziati inizialmente si sono concentrati sulla perdita di neuroni che producono dopamina, una molecola coinvolta in molte funzioni, incluso il movimento.

Più di recente, si sono concentrati anche sull’aggregazione di alfa-sinucleina, una proteina che nei soggetti con Parkinson si trasforma in una forma aberrante.

 

Tratto da “Le Scienze” – Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

ASCCO - Accademia di Scienze Comportamentali e Cognitive

Orientamento: Cognitivo-comportamentaleSede legale: P.le Ravenet 5, ParmaSede didattica: P.le Ravenet 5, ParmaAltre Sedi: Non presentiContatti: tel 0521-037348, Cell. 334-6609665Riconoscimento: Decreto MIUR del 27-10-03

leggi tutto...

SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva

Specializzarsi in Psicoterapia: SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ANCONA Via Piave, 14 – 60125GROSSETO Via G. Lanza, 26 – 58100; NAPOLI Via Antonio Cinque, 93/95 –...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, Parkinson, intestino., Paralisi agitante

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni