Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Il peso corporeo influenza la nostra percezione del cibo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Chi ha chili in eccesso ha un'attività cerebrale più intensa quando vede cibo succulente e elaborato, come pizza e dolci. Per i magri è vero il contrario: l'attenzione è riservata a tutto quello che è sano, come frutta e pesce crudo

peso corporeo percezione ciboMORBIDO, dolce, fresco, gustoso: con quali aggettivi descriviamo nella nostra mente un pezzo di torta alla crema? E una mela rossa?

Per studiare meglio la nostra valutazione e la rappresentazione mentale degli alimenti, un gruppo di ricercatori italiani, coordinati dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa), ha studiato la risposta cerebrale associata a questi cibi.

Questa valutazione sembra essere strettamente legata al nostro corpo, in particolare al nostro peso: le persone in sovrappeso in qualche modo prestano una maggiore attenzione ai cibi elaborati, come pasticcini e pizza, più succulenti, mentre in quelle sottopeso la risposta cerebrale è più orientata verso gli alimenti non processati, come la frutta, più naturali.

I risultati dello studio sono pubblicati su Biological Psychology. Ma non è tutto, ecco cosa hanno scoperto i ricercatori.

Gli scienziati hanno svolto due esperimenti, coinvolgendo sia partecipanti normopeso sia persone in sovrappeso e in sottopeso.

Combinando test comportamentali con un'elettroencefalografia, un'indagine che misura l'attività elettrica del cervello, gli autori hanno potuto approfondire il modo con cui valutiamo alimenti non processati e cibi più elaborati.

 

Tratto da “La Repubblica” - Prosegui nella lettura dell'articolo



APC - Associazione di Psicologia Cognitiva

 Specializzarsi in Psicoterapia: APC - Associazione di Psicologia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ROMA Viale Castro Pretorio, 116 - 00185LECCE Via Bonaventura Mazzarella, 25 - 73100; VERONA Vicolo Ghiaia, 7...

leggi tutto...

CeRP - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicoanalitico

 Specializzarsi in Psicoterapia: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicoanalitico Orientamento: Psicoanalitico e psicodinamicoSede legale: Via L. Marchetti, 9 – 38100 TRENTOSede didattica: Via L. Marchetti, 9 – 38100 TRENTOContatti:...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline


 

Tags: scuole di psicoterapia, cibo, peso corporeo, percezione

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni