Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Il peso corporeo influenza la nostra percezione del cibo

Chi ha chili in eccesso ha un'attività cerebrale più intensa quando vede cibo succulente e elaborato, come pizza e dolci. Per i magri è vero il contrario: l'attenzione è riservata a tutto quello che è sano, come frutta e pesce crudo

peso corporeo percezione ciboMORBIDO, dolce, fresco, gustoso: con quali aggettivi descriviamo nella nostra mente un pezzo di torta alla crema? E una mela rossa?

Per studiare meglio la nostra valutazione e la rappresentazione mentale degli alimenti, un gruppo di ricercatori italiani, coordinati dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa), ha studiato la risposta cerebrale associata a questi cibi.

Questa valutazione sembra essere strettamente legata al nostro corpo, in particolare al nostro peso: le persone in sovrappeso in qualche modo prestano una maggiore attenzione ai cibi elaborati, come pasticcini e pizza, più succulenti, mentre in quelle sottopeso la risposta cerebrale è più orientata verso gli alimenti non processati, come la frutta, più naturali.

I risultati dello studio sono pubblicati su Biological Psychology. Ma non è tutto, ecco cosa hanno scoperto i ricercatori.

Gli scienziati hanno svolto due esperimenti, coinvolgendo sia partecipanti normopeso sia persone in sovrappeso e in sottopeso.

Combinando test comportamentali con un'elettroencefalografia, un'indagine che misura l'attività elettrica del cervello, gli autori hanno potuto approfondire il modo con cui valutiamo alimenti non processati e cibi più elaborati.

 

Tratto da “La Repubblica” - Prosegui nella lettura dell'articolo



Istituto Gestalt Analitica (ex Centro Studi Psicosomatica)

Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto Gestalt Analitica (ex Centro Studi Psicosomatica) Orientamento: Gestaltico AnaliticoSede centrale: Via Padre Semeria, 33 – 00154 ROMAContatti: Tel. 06 39745458Cell. 346 6885073Fax: 06 39760351Riconoscimento: Decreto del MIUR...

leggi tutto...

Istituto Gestalt Analitica (ex Centro Studi Psicosomatica)

Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto Gestalt Analitica (ex Centro Studi Psicosomatica) Orientamento: Gestaltico AnaliticoSede centrale: Via Padre Semeria, 33 – 00154 ROMAContatti: Tel. 06 39745458Cell. 346 6885073Fax: 06 39760351Riconoscimento: Decreto del MIUR...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline


 

Tags: scuole di psicoterapia, cibo, peso corporeo, percezione

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni