Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Il ruolo dell’adulto nei conflitti tra i bambini

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I comportamenti conflittuali tra i bambini attivano spesso un forte disagio negli adulti, siano essi genitori o educatori/insegnanti.

il ruolo dell adulto nei conflitti tra i bambiniTale disagio, comprensibile per certi versi, fa sentire l’adulto sguarnito, impreparato o confuso di fronte ai bambini che stanno manifestando comportamenti conflittuali e aggressivi e produce molto frequentemente una serie di interventi poco efficaci.

Come muoversi rispetto ai comportamenti di rabbia e ai conflitti tra bambini rappresenta oggi un quesito molto diffuso sia tra i genitori sia tra il personale educativo:

  • è preferibile intervenire o mantenere un atteggiamento non interventista?

  • Se è bene intervenire occorre farlo con forza o con delicatezza?

  • Quando è il momento giusto per intervenire?

  • Cosa è più indicato dire o fare?

E così via.

Per poter rispondere e dare senso a tutte le domande e i dubbi che vertono sul tema dei conflitti infantili (e più in generale sul tema dei comportamenti di collera dei bambini), occorre partire da una doverosa premessa: per non connotare il conflitto tra bambini in un senso esclusivamente negativo, connettendolo a giudizi moralistici, dobbiamo significare il conflitto in età evolutiva come una modalità di interazione sociale.

I bambini, infatti, in base alla fase di sviluppo che attraversano, alle esperienze soggettive che vivono, alle competenze acquisite e ai messaggi veicolati dall’ambiente in cui sono inseriti, “utilizzano” il conflitto con scopi e obiettivi diversi.

 

Tratto da "Formazione Continua in Psicologia" -  Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Scuola Italiana di Analisi Reichiana - Siar

Specializzarsi in Psicoterapia: Scuola Italiana di Analisi Reichiana - Siar Orientamento: Corporeo Analitico ReichianoSede legale: Via Valadier, 44 - 00193 ROMAContatti: Tel. e Fax. 06 3224535Riconoscimento: Riconosciuta dal MIUR con D.M...

leggi tutto...

SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva

Specializzarsi in Psicoterapia: SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ANCONA Via Piave, 14 – 60125GROSSETO Via G. Lanza, 26 – 58100; NAPOLI Via Antonio Cinque, 93/95 –...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, ruolo dell'adulto, conflitti tra i bambini

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni