Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Il ruolo dell'Es nella teoria freudiana

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Secondo la teoria psicoanalitica della personalità di Sigmund Freud, l'Es è la componente della personalità costituita dall'energia psichica inconscia che lavora per soddisfare le urgenze, i bisogni ed i desideri di base.

il ruolo dell es nella teoria freudianaL'Es funziona sulla base del principio del piacere, che richiede una gratificazione immediata dei bisogni.

L'Es rappresenta una delle tre componenti principali della personalità postulata da Freud, affianco all'Io e al Super-Io.

Una comprensione della prospettiva psicoanalitica di Freud è importante per conoscere la storia della psicologia, perchè anche nella cultura e filosofia popolare spesso vengono fatti riferimenti a queste tre istanze.

Quando emerge l'Es?

Freud ha paragonato la personalità ad un iceberg. La punta dell'iceberg sopra l'acqua rappresenta la consapevolezza cosciente. La maggior parte dell'iceberg sotto l'acqua simboleggia la mente inconscia in cui tutti i desideri nascosti, i pensieri e le memorie esistono.

È lì che risiede l'Es. Questa è l'unica parte della personalità che, secondo Freud, è presente sin dalla nascita. Ha anche suggerito che questa componente primitiva della personalità esisteva interamente nell'inconscio. L'Es funge da forza trainante della personalità.

Non solo si sforza di soddisfare i nostri impulsi più elementari, molti dei quali sono legati direttamente alla sopravvivenza, ma fornisce anche tutta l'energia necessaria per guidare la personalità.

Durante l'infanzia, prima che gli altri componenti della personalità inizino a formarsi, i bambini sono governati interamente dall'Es. Soddisfare i bisogni primari di cibo, sete e conforto è della massima importanza.

Crescendo, sarebbe ovviamente piuttosto problematico se agissimo per soddisfare esclusivamente i bisogni dell'Es ogni volta che si avverte un bisogno o desiderio. Fortunatamente, le altre componenti della personalità si sviluppano con l'avanzare dell'età, permettendoci di controllare le richieste dell'Es e comportarci in modi socialmente accettabili.

Tratto da “Psicologi-Italiani” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Istituto Skinner - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-compor…

Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto Skinner- Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-comportamentale Orientamento: Cognitivo-comportamentaleSede ROMA: Via Nazionale 163Sede NAPOLI: Via Salvator Rosa 299Contatti: Tel. 06/4828136 - 06/4828171Riconoscimento: Decreto Ministeriale del 9 settembre...

leggi tutto...

ISIPSé - Scuola di Specializzazione in Psicologia del Sé e Psicoanalisi Relazi…

Specializzarsi in psicoterapia -  ISIPSé - Scuola di Specializzazione in Psicologia del Sé e Psicoanalisi Relazionale Orientamento: Psicoanalitico / Psicodinamico / RelazionaleSede legale: Via Col Di Lana 28 – 00193 RomaSede didattica:...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, l'es nella teoria freudiana, topica freudiana

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni