Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Il ruolo della colpa e della vergogna nella violenza

Per alcuni soggetti la colpa e la vergogna sono così dolorosi, che se l'individuo percepisce che qualcuno li umilia o mostra loro mancanza di rispetto, non sono in grado di tollerarlo. La risposta violenta ripristina il senso di autostima e di orgoglio, mentre punisce chi ha causato quel senso di ferita o di umiliazione.

il ruolo della colpa e della vergogna nella violenzaLa violenza è uno dei problemi più grandi e tragici della società. Il costo umano del crimine violento è fin troppo evidente: vittime, perpetratori e testimoni soffrono tutti.

La violenza si verifica su vasta scala: nel 2014-2015, ci sono stati 1,3 milioni di incidenti violenti segnalati solo in Inghilterra e nel Galles.

Anche l'impatto finanziario è sbalorditivo: si stima che il crimine violento sia costato al Regno Unito 124 miliardi di sterline nel 2012.

Ma, mentre abbiamo qualche idea sugli impatti violenza, non sappiamo molto su come funziona. Se dovessimo trovare il modo di ridurre la violenza - sia riabilitando i trasgressori violenti, sia prevenendo la violenza in primo luogo - allora avremo bisogno di una migliore comprensione di ciò che lo causa.

Nello specifico, dobbiamo sapere che cosa rende le persone più probabili essere violente e quali cambiamenti possono essere fatti per ridurre questa tendenza.

Una cosa su cui vi è una certezza è che la violenza ha a che fare con gli aspetti psicologici di una persona. La violenza è un insieme di cognizioni e comportamenti, che affonda le radici in complesse motivazioni e reazioni emotive.

Come per altri problemi psicologici, gli esperti di salute mentale ritengono che la violenza possa essere vista come un'estensione di una reazione altrimenti normale; ci rattristiamo tutti, ma solo alcuni di noi si deprimono; tutti noi ci preoccupiamo, ma solo alcuni di noi sviluppano disturbi d'ansia.

 

Tratto da Psicologi-Italiani – Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS

 Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS Orientamento: Psicoterapia Familiare e RelazionaleSede centrale: Via dei Termini, 6 - 53100 SIENAAltre Sedi: Viale Matteotti, 29 - 58100 GROSSETOContatti:...

leggi tutto...

Istituto Skinner - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-compor…

Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto Skinner- Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-comportamentale Orientamento: Cognitivo-comportamentaleSede ROMA: Via Nazionale 163Sede NAPOLI: Via Salvator Rosa 299Contatti: Tel. 06/4828136 - 06/4828171Riconoscimento: Decreto Ministeriale del 9 settembre...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, violenza, senso di colpa, vergogna

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni