Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

In Italia 240mila giovani "schiavi" dei videogiochi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Il rischio è una dipendenza che ora l'Organizzazione Mondiale della Sanità classifica come malattia mentale. Se ne parla al Congresso della Società Italiana di Psichiatria Sociale in corso a Napoli.

schiavi dei videogiochi dipendenza'Maratone da videogiochi'. Sono quelle a cui partecipano, restando comodamente seduti sul divano quando non a letto, circa 240mila giovani italiani che trascorrono mediamente più di tre ore al giorno dinanzi al PC, con punte anche di 10-12 ore.

Una vera e propria dipendenza che, infatti, è stata ufficialmente classificata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come malattia psichiatrica e sarà inserita nella prossima edizione della Classificazione Internazionale delle Malattie (International Classification of Diseases, ICD-11) che sarà varata il prossimo maggio a Ginevra.

Il tema della dipendenza da videogiochi è uno degli argomenti al centro dei lavori del congresso nazionale della Società Italiana di Psichiatria Sociale, che si conclude oggi a Napoli, dal titolo "Le nuove frontiere della psichiatria sociale: clinica, public health e neuroscienze".

La dipendenza che isola

Chi ha dei figli tra i 10 e i 17 anni lo sa: i ragazzi che giocano per tante ore ai video-giochi si allontanano dalla vita reale e si isolano perché ne diventano dipendenti.

La prevalenza della Dipendenza da videogiochi non è ancora nota. Varie stime riportano tassi di prevalenza intorno allo 0.5% nella popolazione, ma nei prossimi anni si prevedono numerose pubblicazioni sul tema.

E le ultime stime parlano in Italia di 240 mila 'dipendenti' da videogiochi.

 

Tratto da “La Repubblica” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Centro Studi ETEROPOIESI – LOGOS

 Specializzarsi in Psicoterapia: Centro Studi ETEROPOIESI – LOGOS Orientamento: Sistemico RelazionaleSede centrale: Corso Francia, 98 - 10146 TORINOSedi distaccata: Via F. Pozzo, 19/3 - 16145 GENOVAContatti: Torino tel e fax 011...

leggi tutto...

Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS

 Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS Orientamento: Psicoterapia Familiare e RelazionaleSede centrale: Via dei Termini, 6 - 53100 SIENAAltre Sedi: Viale Matteotti, 29 - 58100 GROSSETOContatti:...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, maratone da videogiochi, dipendenza da videogiochi, Organizzazione Mondiale della Sanità, videogiochi, malattie mentale, schiavi dei videogiochi

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni