Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

In Italia 240mila giovani "schiavi" dei videogiochi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Il rischio è una dipendenza che ora l'Organizzazione Mondiale della Sanità classifica come malattia mentale. Se ne parla al Congresso della Società Italiana di Psichiatria Sociale in corso a Napoli.

schiavi dei videogiochi dipendenza'Maratone da videogiochi'. Sono quelle a cui partecipano, restando comodamente seduti sul divano quando non a letto, circa 240mila giovani italiani che trascorrono mediamente più di tre ore al giorno dinanzi al PC, con punte anche di 10-12 ore.

Una vera e propria dipendenza che, infatti, è stata ufficialmente classificata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità come malattia psichiatrica e sarà inserita nella prossima edizione della Classificazione Internazionale delle Malattie (International Classification of Diseases, ICD-11) che sarà varata il prossimo maggio a Ginevra.

Il tema della dipendenza da videogiochi è uno degli argomenti al centro dei lavori del congresso nazionale della Società Italiana di Psichiatria Sociale, che si conclude oggi a Napoli, dal titolo "Le nuove frontiere della psichiatria sociale: clinica, public health e neuroscienze".

La dipendenza che isola

Chi ha dei figli tra i 10 e i 17 anni lo sa: i ragazzi che giocano per tante ore ai video-giochi si allontanano dalla vita reale e si isolano perché ne diventano dipendenti.

La prevalenza della Dipendenza da videogiochi non è ancora nota. Varie stime riportano tassi di prevalenza intorno allo 0.5% nella popolazione, ma nei prossimi anni si prevedono numerose pubblicazioni sul tema.

E le ultime stime parlano in Italia di 240 mila 'dipendenti' da videogiochi.

 

Tratto da “La Repubblica” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Istituto Skinner - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-compor…

Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto Skinner- Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-comportamentale Orientamento: Cognitivo-comportamentaleSede ROMA: Via Nazionale 163Sede NAPOLI: Via Salvator Rosa 299Contatti: Tel. 06/4828136 - 06/4828171Riconoscimento: Decreto Ministeriale del 9 settembre...

leggi tutto...

SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva

Specializzarsi in Psicoterapia: SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ANCONA Via Piave, 14 – 60125GROSSETO Via G. Lanza, 26 – 58100; NAPOLI Via Antonio Cinque, 93/95 –...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, maratone da videogiochi, dipendenza da videogiochi, Organizzazione Mondiale della Sanità, videogiochi, malattie mentale, schiavi dei videogiochi

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni