Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Ipocondriaci: quando i sintomi fisici sono vissuti come malattia grave

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli ipocondriaci, sostiene la Dolores Albarracin non cercano una cura per il loro disturbo, ma piuttosto una testimonianza della loro sofferenza. Manca una madre buona interiorizzata che si preoccupa dei sintomi del bambini ed esprime empatia per il loro dolore.

ipocondriaci quando i sintomi fisici sono vissuti come malattia graveGli ipocondriaci soffrono di una credenza intrattabile sul fatto che i sintomi fisici siano un segno di malattia grave anche quando le prove mediche indicano il contrario.

Gli ipocondriaci rappresentano almeno il 5% di tutte le consultazioni di medicina generale negli Stati Uniti.

Alcune persone sono ipocondriache croniche, mentre altre regrediscono dopo una delusione d'amore o la perdita del lavoro.

Il divorzio, la disoccupazione, i crolli e altri eventi di vita inquietanti possono scatenare lamentele somatiche e la fantasia di un dottore onnipotente che possa curarli.

Esistono due tipi di ipocondriaci. Il primo tipo è quello che tende a sentire ogni sorta di sensazione corporea più intensamente rispetto alla persona media.

Attribuiscono diagnosi fatali a sensazioni quotidiane come l'avere le mani fredde, l'indigestione o una palpebra contratta.

Internet alimenta il problema perchè rende facile per le persone rintracciare i sintomi e quindi immaginare di averli.

La seconda categoria di ipocondriaci sono i somatizzatori. Hanno sintomi affettivi - ciò che Freud chiamava “isteria di conversione”.

I conflitti psicologici si trasformano in esperienze corporee che possono andare dalle palpitazioni cardiache alla paralisi di un arto.

Tratto da “Psicologi Italiani” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

SIPRe - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo “Psicoanalisi …

 Specializzarsi in Psicoterapia: SIPRe - Scuola di Specializzazione in psicoterapia ad indirizzo “Psicoanalisi della Relazione” Orientamento: PsicoanaliticoSede legale: Via Appia Nuova, 96 - 00183 ROMAAltre sedi: Via Carlo Botta, 25 -...

leggi tutto...

Istituto di Psicoterapia Sistemica Integrata - IDIPSI

 Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto di Psicoterapia Sistemica Integrata - IDIPSI Orientamento: Psicoterapia SISTEMICA INTEGRATASede centrale: strada Vallazza, 6 43126 PARMA Altre Sedi: Viale Santa Panagia, 141/a 96100 SIRACUSAContatti:  Parma 0521 673144...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

Tags: scuole di psicoterapia, ipocondriaci, madre buona interiorizzata

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni