Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

L'impronta delle emozioni sugli stati mentali

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Un'esperienza intensa dal punto di vista emotivo produce sulla mente uno stato di attivazione che permette di ricordare molto più a lungo gli eventi, anche banali, che si verificano subito dopo

emozioni stati mentaliDi solito le esperienze fortemente connotate dal punto di vista emotivo sono ricordate meglio e per un tempo più lungo, come molti di noi hanno potuto constatare nella propria vita.

Ma l'impronta che le emozioni lasciano sulla mente va ben oltre, fino a influenzare quello che si sperimenta in seguito, anche se si tratta di cose banali.

Lo ha dimostrato un esperimento effettuato da neuropsicologi della New York University pubblicato su “Nature Neuroscience”.

I volontari coinvolti nella ricerca sono stati divisi in due gruppi. Al primo è stata mostrata una serie di immagini con forte contenuto emotivo e, trascorso un periodo di tempo variabile tra 10 e 30 minuti, una seconda serie di immagini neutre.

Al secondo gruppo sono state mostrate le due stesse serie di immagini, ma in ordine inverso: prima quelle neutre e poi quelle ad alto contenuto emotivo.

Durante i test, in entrambi i casi, gli sperimentatori hanno effettuato sui volontari misurazioni di conduttanza cutanea, che rappresenta un indice dello stato di eccitazione fisiologica, e scansioni di risonanza magnetica funzionale, una tecnica che evidenzia le specifiche aree cerebrali attivate mentre il soggetto è impegnato in un determinato compito.

Sei ore più tardi, entrambi i gruppi sono stati sottoposti a un test di memoria per verificare se e come ricordassero le immagini viste in precedenza.

 

Tratto da “Le Scienze” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

ECOPSYS - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Famiglia

 Specializzarsi in Psicoterapia: ECOPSYS - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Famiglia Orientamento: Sistemico Relazionale della Famiglia e della coppiaSede centrale: Via Verdi, 18 - 80132 NAPOLIAltre Sedi: Viale dei Bersaglieri...

leggi tutto...

Istituto Italiano WARTEGG

Orientamento: Scuola di Formazione in Psicodiagnostica Sede centrale: via Colossi, 53 A/6  - 00146 ROMAContatti: Tel. 06 56339741Riconoscimento: Indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Sito Web: www.wartegg.com

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, emozioni, stati mentali, esperienza emotiva, Nature Neuroscience

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni