Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

La psicosi: tra Jung, Freud e le relazioni oggettuali

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La psicosi è, in gran parte, il risultato di una diade soggetto-oggetto che è presente nella mente dell’individuo psicotico. Questo significa che la mente della persona psicotica contiene sia il “Sé” che “l’altro”.

psicosi Freud jung relazioni oggettualiCon il termine psicosi si vuole designare una condizione patologica di sovvertimento della struttura psichica nei rapporti tra rappresentazione ed esistenza.

Quando si parla di psicosi, da un punto di vista teorico, molti autori degni di nota hanno cercato di offrire il proprio contributo rispetto all’analisi di tale psicopatologia.

Storicamente, Jung si è interessato alla psicosi accostandola alla sua teoria della mente; questa proposta di comprensione ha trovato spazio, nella teoria junghiana, all’interno dei concetti di inconscio collettivo e di archetipi che abitano la mente umana.

In sostanza, la persona più o meno psicologicamente consapevole, avrebbe “incontrato” gli archetipi nella propria mente, e la sua capacità di negoziazione rispetto a tale elemento intrapsichico corrisponderebbe ad una comprensione positiva di ciò che abita il proprio sistema mentale.

Questa spiegazione della psicosi può essere valida così come non esserlo; tuttavia, la validità di una particolare teoria non può basarsi solo su interpretazioni o costrutti appartenenti alla teoria stessa, ma, piuttosto, è la teoria che, quando rispettata, permette all’individuo di funzionare nel mondo.

Essenzialmente, l’utilità di una teoria definisce la sua validità e si pone in contrapposizione alla “verità” insita nella teoria stessa.

Jung ha postulato l’esistenza di simboli mitici che sarebbero profondamente radicati nella mente umana, abitandola. L’idea di un inconscio collettivo può suonare strano a molti studiosi, a causa della constatazione che vi sono poche o nessune prove che la mente possa rappresentare, inconsciamente, una collettività.

È noto che, dopo la rottura con il suo mentore, Freud, Jung si confrontò molto spesso con quadri psicotici, e questa esperienza ha costituito la base della sua teoria. La sua postulazione dell’inconscio collettivo riflette probabilmente una teoria basata su una spiegazione della propria esperienza mentale di psicosi.

L’inconscio collettivo junghiano potrebbe quindi riflettere una modalità disfunzionale di comprendere la mente; per tale motivo, alcuni autori ritengono che la teoria della mente di Jung può essere definita una costruzione psicotica.

 

Tratto da “Psiconline” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Interattivo - Cognitiva

Orientamento: Orientamento costruttivista/Orientamento cognitivoSede: Via Giovanni Savelli 86, PadovaContatti: tel/fax 049 7808204  cell. 349 3457626Riconoscimento: La Scuola di Psicoterapia Interattivo Cognitiva di Padova è riconosciuta dal MIUR con D.M. del...

leggi tutto...

Scuola Italiana di Psicoterapia per le Tecniche Immaginative di Analisi e Rist…

Specializzarsi in Psicoterapia: Scuola Italiana di Psicoterapia per le Tecniche Immaginative di Analisi e Ristrutturazione del Profondo Orientamento: Psicodinamico – Tecniche ImmaginativeSede centrale: Via A. Aleardi, 23 – 31100 TREVISOContatti: cell...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

Tags: scuole di psicoterapia, Sigmund Freud, psicosi, Carl Gustave Jung, teoria delle relazioni oggettuali

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni