Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Pubertà in accelerazione: crisi o processo?

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Negli ultimi decenni l’età di accesso alla pubertà è andata anticipandosi e ormai non più una rarità che una bambina di 9 anni abbia già il primo ciclo. Perche avviene questa accelerazione biologica?

pubertà accelerazione crisiLa pubertà è propriamente la fase biologica delle modificazioni attraverso le quali passa il corpo di un bambino (e di una bambina) per assumere le caratteristiche di quello adulto, essenzialmente orientati a garantirne la riproduzione.

Si considera normale l’inizio della pubertà per le femmine tra 10 e i 13 anni e per i maschi tra i 10 e i 14.

Lo sviluppo puberale è considerato “precoce” quando i caratteri sessuali secondari (per esempio peli e ingrossamento delle mammelle) compaiono prima degli 8 anni nelle bambine e dei 9 nei bambini. Se questi caratteri compaiono dopo gli 8 anni, ma prima dei 10, parliamo di pubertà "anticipata”.

Il solo ingrossamento del seno delle bambine non equivale all’arrivo della pubertà precoce (d’ora in avanti, PP), ma occorre che vi sia lo sviluppo dell'intero apparato sessuale (ovaie, utero) che porterà alla comparsa della mestruazione prima dei 10 anni.

L’anticipazione dello sviluppo sessuale è un fenomeno in crescita negli ultimi anni. Nelle ragazzine avviene in anticipo l’ingrossamento del seno e in seguito la comparsa della peluria sul pube e sotto le ascelle.

Nel bambino, invece, si manifesta prima con l’aumento di volume dei testicoli e poi compaiono i peli sul pube e delle ascelle, aumentano le dimensioni del pene, e la tonalità della voce diventa più profonda.

La PP è molto più diffusa nel genere femminile, ragione per cui ho deciso di trattare principalmente i risvolti psicologici del fenomeno su questa fetta di popolazione, anche attraverso l’analisi di del caso di una bambina.

 

Tratto da “La Stampa” - Prosegui nella lettura dell'articolo


 

SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva

Specializzarsi in Psicoterapia: SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ANCONA Via Piave, 14 – 60125GROSSETO Via G. Lanza, 26 – 58100; NAPOLI Via Antonio Cinque, 93/95 –...

leggi tutto...

CeRP - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicoanalitico

 Specializzarsi in Psicoterapia: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Psicoanalitico Orientamento: Psicoanalitico e psicodinamicoSede legale: Via L. Marchetti, 9 – 38100 TRENTOSede didattica: Via L. Marchetti, 9 – 38100 TRENTOContatti:...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline


 

Tags: scuole di psicoterapia, pubertà, accelerazione, crisi

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni