Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Scarsa empatia nel disturbo borderline di personalità

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I ricercatori dell'Università della Georgia hanno utilizzato la risonanza magnetica funzionale (fMRI) per valutare se le persone affette da disturbo borderline di personalità presentano una diminuzione dell'attività cerebrale in regioni importanti per l'empatia.

scarsa empatia nel disturbo borderline di personalitàUna nuova ricerca fornisce una spiegazione delle difficoltà relazionali vissute da persone con disturbo borderline di personalità.

Gli investigatori dell'Università della Georgia hanno utilizzato la risonanza magnetica funzionale (fMRI) per valutare se le persone affette da disturbo borderline di personalità presentano una diminuzione dell'attività cerebrale in regioni importanti per l'empatia.

Il disturbo borderline è una malattia mentale caratterizzata da stati d'animo instabili.

“I nostri risultati hanno dimostrato che le persone con tratti borderline di personalità presentano una riduzione dell'attività cerebrali nelle regioni che supportano l'empatia”, ha riferito il Dottor Brian Haas, Professore di psicologia presso il Franklin College of Arts and Sciences.

“Questa ridotta attivazione può suggerire che le persone con tratti borderline hanno un tempo più lungo per comprendere e/o prevedere come si sentono gli altri, almeno rispetto ad individui sani”.

I risultati sono stati pubblicati nella rivista Personality Disorders: Theory, Research and Treatment.

Per lo studio, Haas ha reclutato oltre 80 partecipanti e ha chiesto loro di compilare un questionario, chiamato Five Factor Borderline Inventory, per determinare il grado in severità del disturbo borderline di personalità.

 

Tratto da “Psicologi-Italiani” - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Scuola di Psicoterapia Relazionale Integrata (SPRI)

Specializzarsi in psicoterapia -  Scuola di Psicoterapia Relazionale Integrata (SPRI) Orientamento: IntegratoSede legale: Viale San Francesco 16 – 20096 Pioltello (MI)Sede didattica: Centro Psiche e Soma, Viale San Francesco 16 –...

leggi tutto...

SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva

Specializzarsi in Psicoterapia: SPC – Scuola di Psicoterapia Cognitiva Orientamento: Psicoterapia Cognitivo - ComportamentaleSedi: ANCONA Via Piave, 14 – 60125GROSSETO Via G. Lanza, 26 – 58100; NAPOLI Via Antonio Cinque, 93/95 –...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

Tags: scuole di psicoterapia, disturbo borderline di personalità, scarsa empatia

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni