Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

L'elenco online di tutte le Scuole di Psicoterapia italiane

Segui Scuole di Psicoterapia sui Social Network       

Pubblicità

 

Trauma e dissociazione nella psicologia esistenziale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Rollo May, Philip Bromberg e Robert Stolorow: un'interpretazione esistenzialista. Il Sè frammentato e la dissociazione intesa come divisione soggetto/oggetto e come rottura temporale.

trauma dissociazione psicologia esistenzialeSecondo Rollo May (1986), ciò che rende la psicoterapia esistenziale diversa dalle altre scuole è il cercare di comprendere l'esperienza sottostante dell'individuo piuttosto che i meccanismi del suo stato mentale.

Gli esistenzialisti di solito sostengono che la vita è piena di esperienza tragiche per quasi tutti gli individui. Accettare questa tragedia come parte integrante della vita e affrontare il dolore della sofferenza assumendosi la responsabilità delle proprie scelte è ciò che dà senso alla vita.

Credono che in ogni tragedia ci sia la possibilità di trovare nuove intuizioni e nuovi significati. È un significato che può aiutare l'individuo a superare la sua nevrosi, abbandonare le strategie di coping disfunzionali e rendere la sua vita degna di essere vissuta.

Queste inevitabili tragedie nella vita, descritte dagli esistenzialisti, sono spesso strettamente collegate al trauma.

Il trauma può verificarsi sia su larga scala, come nel caso di un disastro naturale, sia su scala individuale, come nel caso della perdita di una persona cara o di un bambino che è abusato fisicamente ed emotivamente.

Il trauma può lasciare una vittima sotto shock con emozioni travolgenti ed intollerabili.

Per far fronte al trauma, le vittime possono reprimere i ricordi, avvertire un senso di impotenza, divenire iper-vigili, presentare stati mentali multipli dissociati, una mancanza di un vero senso dell'Io, ed una perdita di significato nella vita.

Questo saggio si concentrerà sul meccanismo dissociativo coinvolto nel trauma, visto attraverso la lente dei pensatori esistenzialisti.

Questi autori possono includere logoterapisti, teorici interpersonali o intersoggettivi, teorici relazioni o post-cartesiani che attingono tutti alla letteratura esistenzialista per strutturare le loro pratiche.

 

 

Tratto da Psicologi-Italiani.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Scuoledipsicoterapia.it?
Iscriviti alla nostra newsletter per essere in continuo contatto con la psicoterapia!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 

 

Istituto Skinner - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-compor…

Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto Skinner- Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva-comportamentale Orientamento: Cognitivo-comportamentaleSede ROMA: Via Nazionale 163Sede NAPOLI: Via Salvator Rosa 299Contatti: Tel. 06/4828136 - 06/4828171Riconoscimento: Decreto Ministeriale del 9 settembre...

leggi tutto...

Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS

 Specializzarsi in Psicoterapia: Istituto di Terapia Familiare di Siena - ITFS Orientamento: Psicoterapia Familiare e RelazionaleSede centrale: Via dei Termini, 6 - 53100 SIENAAltre Sedi: Viale Matteotti, 29 - 58100 GROSSETOContatti:...

leggi tutto...


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

Psiconline.it
News, informazioni, notizie,
consulenza psicologica online gratuita,
servizi per il mondo professionale, articoli e tanto altro.
Dal 1999 la psicologia e gli psicologi in rete!

 

logo psicologi italiani

 

logo psiconline



 

 

 

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

0
Condivisioni